Scegliendo Italiano, giovani imprenditori torinesi promuovono la qualità dei prodotti dello Stivale

caprese.jpg

Made in Italy significa eleganza e prestigio. Il nostro Stivale è sinonimo di bellezza. Italia vuol dire qualità della vita.  Ne sono convinti i giovani imprenditori di Scegliendo Italiano, piattaforma socio-culturale nata da poco ma già piccolo-grande fenomeno su Facebook.

 

«Nata da poco, anzi da pochissimo: neanche da un mese», conferma Simone Capozio, coordinatore del progetto. «Ma abbiamo ben chiaro che cosa desideriamo fare: fornire servizi semplici e concreti a tutti coloro che intendono usufruire delle risorse della nostra creatività italiana. Abbiamo scelto di esordire sui social network, ma presto avremo anche un sito internet». Bello, ma che cosa fate esattamente? «Ci occupiamo di cucina, artigianato, turismo, moda, arte, spettacoli, musica e motori», spiega Capozio. In pratica, tutto ciò che nel mondo fa rima con Italia e che in Italia fa rima con qualità.

 

 

«Un esempio per comprendere meglio di che cosa si occupa Scegliendo Italiano: venerdì 7 luglio, a partire dalle ore 20.30, terremo il nostro primo evento dell’estate con “Bell’Italy”, in strada del Bramafame 47/A a Torino (zona Madonna di Campagna). Oltre alla degustazione della cucina italiana, offriremo ad artisti della musica, della moda, del cabaret, della danza e dell’artigianato la possibilità di esibirsi e di proporsi: in una parola, di farsi notare. Sarà una grande serata».

Rigorosamente a tema italiano? «Certamente». E come potrebbe essere altrimenti?

 

Per informazioni: Simone Capozio, +39 348 807 77 75.

 

I.P.

Leave a comment

Devi essere loggato per commentare.