Piccole insofferenze… linguistiche

Paris_Tuileries_Garden_Facepalm_statue-2.jpg
  • Non sopporto i puntini di sospensione usati con la frequenza delle virgole. 
  • Non sopporto l’avverbio di luogo “dentro” quando segue aggettivi come “vivo”, ‘bello” e “vuoto”. 
  • Non sopporto la sostituzione del pronome personale “io” con “personalmente”. 
  • Non sopporto l’uso desemantizzato e polemico di “sinceramente”. 
  • Non sopporto “strumentale”, “strumentalizzare” e tutto il resto della serie. 
  • Non sopporto “appunto” e non sopporto “difatti”. 
  • Non sopporto l’accento grave sulle congiunzioni tronche. 
  • Non sopporto tante altre cose, come l’orribile “piuttosto che” al posto di “oppure”.
E voi che cosa non riuscite proprio a tollerare? 

Mauro Loewenthal
@twitTagli

 

Post Correlati

Leave a comment

Devi essere loggato per commentare.