Dietro ad “Adesso fuori dai coglioni”: solo una pagina Facebook o un network organizzato?

headline-adesso-fuori-dai-coglioni.png

Ci siamo già occupati del gruppo “Adesso Fuori dai Coglioni”. Ma si tratta solo di una semplice pagina Facebook? 
La pagina Facebook “Adesso fuori dai coglioni” è la pagina principale, la vetrina, che posta articoli e ovviamente le immancabili immagini di vario genere e dubbio gusto, che sfociano nel populismo, nel razzismo e nel complottismo.

Su nove notizie, sei sono Principalmente, il blog dai quali vengono tutti i post pare essere Senzapelisullalingua.info. Il dominio di “Senza peli sulla lingua” è registrato negli USA, in Arizona per la precisione (ma non è un male: moltissimi siti sono registrati negli Stati Uniti); su WhoIs.net, tuttavia, non si trova nessuna informazione precisa sul blog stesso, sui suoi autori, sui suoi recapiti.
Il legame tra i due soggetti (blog e pagina facebook) è subito evidente: nella colonnina a destra c’è l’immancabile “Ci trovi su Facebook”, con il link della pagina “Adesso Fuori dai Coglioni”.
Il blog “Senza Peli sulla Lingua” (secondo il software Alexa) ha rank 1.991 in Italia (Tagli, per fare un raffronto, all’epoca era oltre il 40.000° posto) e la maggior parte delle visite arriva grazie a Facebook (circa il 77%). Il contenuto di questo blog è per lo più cronaca: reati degli immigrati, scandali politici più o meno verosimili, curiosità (tra cui spiccano le bufale, che noi ci impegniamo a smentire, e amenità varie come questo [link] articolo, una trollata in tutto e per tutto).
Se ci fate caso, nell’immagine a lato vi sono nove notizie, di cui sei sono “dedicate” agli stranieri.

Altro sito connesso ad “Adesso Fuori dai Coglioni” è il sito di un movimento politico, che è si è formato recentemente e prende spunto dal sito stesso. Si chiama “Adesso Italia”.
Prova decisiva anche in questo caso la colonnina destra, dove spicca il “Ci trovi su Facebook”, reindirizzato su “Adesso Fuori dai Coglioni”. Su Adesso Italia troviamo tre articoli: in uno di questi si parla di Mario Monti, del Gruppo Bilderberg e del Novus Ordo Seclorum.
Il contenuto accatasta una serie di grandi classici: Mario Monti, il gruppo Bilderberg, la massoneria, gli interessi economici, insomma niente di nuovo. 
La Home di Adesso Italia. In evidenza, il collegamento con Adesso Fuori Dai Coglioni e i nomi dei responsabili. (clicca per ingrandire)Adesso Italia, da come si legge nel sito, ha già tenuto la prima riunione a Roma, per cercare di presentare il proprio simbolo per le elezioni comunali, probabilmente con scarso successo: non c’è traccia infatti del loro simbolo nella chilometrica scheda elettorale romana.
In questo caso, però, sembra che il sito del movimento sia abbastanza abbandonato: l’ultimo aggiornamento risale al 16 marzo 2013, con un post nel quale si invitava la gente a lasciare il nominativo per passare da un partito “virtuale” ad un partito sul territorio. Questo post è stato letto in questi quattro mesi solamente 763 volte (al 1 agosto 2013). 
Adesso Italia, infine, ha oltre 27.000 Mi Piace su Facebook (pagina fondata nel 2013).

Al network (Adesso Fuori Dai Coglioni + Senza Peli Sulla Lingua + Adesso Italia) si aggiunge anche la pagina Facebook “Non chiamateli politici ma criminali”. È stata fondata il 25 gennaio 2013 ed è collegata proprio con Adesso Italia.
Ha 39.465 fan ed è dunque una pagina “secondaria” (“Adesso Fuori dai Coglioni”, fondata il 5 aprile 2012, ha oltre 456 mila fan).
Guardando poi la pagina di Adesso Italia notiamo che tra le occupazioni c’è anche “Made in Italy”: la galassia di Adesso Fuori dai Coglioni, quindi, sembra non finire. 

“Made in Italy” dalle info è connessa al sito web senzapelisullalingua.info. È stata aperta nel febbraio 2013 ed ha sfondato i 100.000 fan. Altra cosa da notare: i post e le immagini sono gli stessi.
Questa pagina si va quindi ad aggiungere alle altre tre (più ovviamente i due blog). Ma non è finita qui.
Un’altra pagina aperta nel 2013 è “Prima aiutiamo gli Italiani poi si vede – Movimento Adesso Italia”. Come descrizione è una pagina sociale di “Adesso Italia”. Anche essa ha data di fondazione 2013 e ha quasi 10 mila fans. 
Esiste anche la pagina Facebook di “senzapelisullalingua” che ha pochi fans e che non è così organica con le altre.

L’ultimo pagina nata in questa galassia è “Top Page”, nata il 15/05/2013 con già 6.000 fan, pubblicizzata circa ogni giorno dalla pagina principale. Sulla pagina principale inoltre sono pubblicizzate offerte su tablet e computersulle vacanze e sui prestiti di denaro. Perché Adesso Fuori Dai Coglioni odierà anche le Banch€, ma non gli istituti di prestito inserzionisti…

Adesso Fuori Dai Coglioni  odia le banche. Ma non gli istituti di prestito (che li sponsorizzano).

Diverse centinaia di migliaia di fan su facebook, due blog, mezza dozzina di pagine social, collaborazioni varie e – sembra – concessione di spazi pubblicitari: per essere un genuino movimento di protesta autogenerato dal basso, sono molto organici.
E organizzati.

Alessandro Sabatino 
@twitTagli 

 

 

[ TUTTI I DATI CITATI SI RIFERISCONO AL MOMENTO DI PUBBLICAZIONE DELL’ARTICOLO ]

Post Correlati

Leave a comment

Devi essere loggato per commentare.