(Altri) dieci cori da stadio da sentire a tutto volume

torcida20flamengo_0.jpg

Dopo il successo della prima puntata, ecco altri dieci straordinari “cori da stadio da ascoltare a tutto volume”. Mettetevi comodi, assicuratevi che le casse siano collegate e alzate l’audio al massimo. Siete pronti a farvi prendere per pazzi dai colleghi?

TIFOSI ARGENTINI AI MONDIALI DEL BRASILE

Coro spontaneo anti-Brasile delle Hinchadas Unidas Argentinas agli ultimi Mondiali di calcio.

 

LA SUPER 3 ARIS FA TREMARE IL PALAZZETTO

Il palazzetto dell’Aris Salonicco ribolle di passione per i “colori di Bisanzio“. La squadra di calcio è scesa in C Ethniki (terza divisione), ma il basket resta, è il caso di dirlo, nell’Olimpo (la tifoseria è, come per tutte le polisportive elleniche, la medesima per tutte le discipline: calcio, basket, volley e pallamano).

 

L’INNO DELL’OLD TRAFFORD

Per la partita d’addio di Sir Alex Ferguson, contro lo Swansea, l’Old Trafford prova, intonando un “Glory glory Man United” da brividi, a scrollarsi di dosso la sindrome della Pepsi Cola da sempre provata nei confronti dell’inarrivabile “You’ll never walk alone” del Liverpool.

 

ULTRAS AHLAWY, MAMMA MIA!

Le tifoserie del Nord Africa restano tra le più impressionanti per numero di tifosi, compattezza e potenza. Ecco un’incredibile performance dei tifosi egiziani dell’Al-Ahly.

 

I “BECCHINI” DEL PARTIZAN, PERSONCINE MOLTO RACCOMANDABILI

Potentissimo coro dei grobari. Alzate il volume al massimo e aspettate il momento del gol!

 

L’ESODO CHE PARTE DA FRANCOFORTE

In 12.000 (do-di-ci-mi-la!) al seguito dell’Eintracht in trasferta a Bordeaux, Europa League ’13-’14.

 

IL “MURO GIALLO” DEL BORUSSIA

Con 24.454 posti in piedi, la Südtribüne del Westfalenstadion è la gradinata più grande d’Europa. E quando canta si fa sentire eccome.

 

DAL CAMPO A DIRIGERE LA ÇARSI

I trentacinquemila fan del club più antico di Turchia saltano all’unisono. Curiosità: la tifoseria del Beşiktaş è, politicamente, schierata su posizioni anarcoidi. Un caso piuttosto raro nel panorama ultras internazionale.

 

LA “ACADEMIA” DEL TIFO ARGENTINO

Non poteva mancare una tifoseria argentina. Ecco la hinchada del Racing, tifoseria che è tornata a festeggiare una vittoria in campionato nel torneo de transición dello scorso anno dopo ben 13 anni di astinenza.

 

LA “MAIOR TORCIDA DO MUNDO”

Nell’immaginario collettivo, il Maracanã è lo stadio per eccellenza. Sempre nell’immaginario collettivo, il Flamengo è la squadra carioca per antonomasia. Quando il Flamengo gioca al Maracanã, i sismografi di RIo impazziscono.

Andrea Donna 
@AndreaDonna

Post Correlati

Leave a comment

Devi essere loggato per commentare.